Acquistati i controller Avid S3 e Pro Tools Dock

Siamo lieti di annunciarvi l’acquisto dei controller Avid S3 e Pro Tools Dock.

L’S3 ha le seguenti caratteristiche:
Basato su Pro Tools S6 
Interfaccia utente desktop ergonomica compatibile con EUCON 
Come nella versione S6, tutte le funzionalità di Pro Tools e altre DAW possono essere controllate in modo intelligente nella versione S3 
16 Channel Strip equipaggiati con fader motorizzati sensibili al tocco e misuratori di livello del segnale a 10 segmenti 
32 Encoder rotativi con pulsante a sfioramento per panoramica, controllo del guadagno, parametri plug-in e altro (16 per ogni canale, 16 liberamente assegnabili) 
Dotato di indicatori di funzione a LED a 3 colori 
Design compatto per produzioni con spazio limitato

Il controller S3 in dotazione al Cat Sound Studio

Mentre il Pro Tools Dock per Apple iPad in combinazione con Pro Tools Control controlla l’app iOS 
Compatibile con il software DAW con il supporto del protocollo EUCON 
Motor-fader sensibile al tocco 
Encoder di controllo del canale 
10 display di misurazione del segmento 
Sezione JogWheel e trasporto 
Porta USB 2.0 per alimentatore iPAD 
porta Ethernet 
Supporta Avid PT 12.5 o versioni successive, Logic Pro X, Steinberg Cubase 8.5 e Nuendo 7.0 o versioni successive

Il controller Pro Tools Dock (senza iPad)

La sala regia con i controller Avid S3 e Protools Dock (e Athena)




Acquistato organo Hammond A 100

Nuovo arrivo per il Cat Sound Studio: uno splendido organo Hammond A100 (modello del 1961) completo di Leslie 147, completamente restaurato e revisionato da Silvio Della Mattia. Completo di fermo tromba, riverbero a molle valvolare e overdrive, il nostro organo è perfetto per le vostre sessioni di registrazioni per Jazz, Blues, Rock e Pop. L’ Hammond A100. Il più facile da reperire ai nostri giorni (o il meno difficile), è invero l’Hammond console più completo. Infatti ha tutte le caratteristiche dei modelli B3 e C3 ma possiede anche un amplificatore di potenza, un sistema di riverbero amplificato e ben tre altoparlanti di grande diametro. Il tutto contenuto in un mobile più compatto. Per l’A100 fu espressamente progettato il Leslie 251, simile al 147 ma con in più un canale audio e altoparlanti separati per il suono diretto riverberato proveniente dal sistema di riverbero dell’organo. Poiché l’A100 è un organo già amplificato all’origine è possibile suonarlo senza accoppiarlo ad un Leslie o ad un “tone cabinet” Hammond.




I nuovi microfoni valvolari in dotazione al Cat Sound.

Cat Sound Studio ha il piacere di presentarvi la nuova coppia di microfoni in dotazione:
Telefunken AK47 MKII
Microfoni valvolari ad 8 polarità per un suono deciso e performante.

Il TELEFUNKEN AK-47 MkII è un grande microfono valvolare multipattern a diaframma largo
che è stato progettato attorno ad un tubo pentuto i e ad un trasformatore di uscita di grande formato.
Ricorda una traversa tra la storica M49 e U47, l’AK-47 MkII è un microfono
con dettagli ad alta frequenza superiore e una risposta ricca e piena
di fascia bassa, adatta per vocali, amplificatori di chitarra e batteria.
L’amplificatore trovato nell’Ac-47 MkII presenta un nuovo circuito
proprietario progettato attorno ad un tubo di vuoto NOS EF732 / 5840W
e un trasformatore di uscita personalizzato che è una replica esatta
del trasformatore BV8 storico trovato nei nuovi
TELEFUNKEN Elektroakustik e vintage U47 e U48.
La capsula di diaframma TK67D a doppio lato viene sottoposta
a prove rigorose nel nostro laboratorio prima dell’installazione
in AK-47 MkII, e ancora durante il test finale e la finalizzazione del microfono.
 
 




Nuovo acquisto: Channel Strip TL Audio VP 1

Nuova acquisizione da parte del Cat Sound Studio, il Preamplificatore Strip Channel TL Audio VP 1, per arricchire ulteriormente il già vasto parco macchine della nostra sala regia.

Il TL Audio è un canale di registrazione valvolare con gate, de-esser, compressione, equalizzazione e limiter, ma permette anche di sperimentare con i suoni dei diversi tipi di circuiti. TL Audio è uno dei sostenitori delle apparecchiature audio valvolari/stato solido, il VP1 è un processore mono di fascia alta composto in un rack da 3U. Tra l’altro è possibile inserire sul vp1 un convertitore ADcon frequenze da 24-bit/96kHz e una serie completa di AES-EBU, S / PDIF e formati di uscita Toslink. La filosofia progettuale del VP1 è quella di fornire ogni fase di elaborazione del segnale con la tecnologia più appropriata – valvole, a stato solido, o ibridi. Il percorso della valvola del preamplificatore microfonico impiega un Siemens EF86. Il prezzo del TL Audio VP1 si aggira sui 2500€.
Pro

Flessibilità I / O.
topologie selezionabili nel preamplificatore e compressore.
Fino a sette valvole nel percorso del segnale.
Facoltativo convertitore AD.

Contro

E’ pesante e poco trasportabile

Caratteristiche

Il VP1 pesa 8kg. Anche se ci sono sette valvole nel vp1, il suono non sembra avere un suono esageratamente colorato, sembra piacevolmente tiepido. 

Interfaccia utente e Controlli

In generale, il pannello frontale dispone di molto spazio intorno alle manopole e gli interruttori. La sezione di ingresso a sinistra del pannello è dotata di due interruttori rotativi, uno per impostare il e l’altro per selezionare l’ingresso microfonico, ingressi di linea, o ingresso dello strumento. Il controllo del guadagno fornisce un massimo di 50 dB per l’ingresso microfonico e 20dB per l’origine dello strumento. Quattro pulsanti rappresentano un filtro passa-alto, inversione di polarità, pad da 30dB e un alimentazione phantom.

Equalizzatore, Limiter e uscita

L’equalizzatore del VP1 è composto da 4 semiparametrici, ciascuna banda con la propria valvola che fornisce il necessario guadagno o attenuazione. Le frequenze basse sono commutabili per 60, 120, 250 e 500 Hz, mentre le frequenze alte sono commutabili per 2, 5, 8 e 12 kHz . Le due bande di mezzo forniscono una frequenza variabile ed il controllo della larghezza di banda che si estende da 30Hz a 3kHz, mentre il range superiore tra 1kHz e 18kHz.

Il VP1 In Azione

Si tratta, nel complesso di una bella macchina sia nella qualità del suono che per l’ergonomia – e in generale è uno strumento creativo. Il vp1 ha un bel carattere sonico, ma attenzione, però, che la qualità del suono cambia notevolmente quando l’unità si scalda dopo cirda 15 minuti. Il rumore di fondo è ragionevole per un pre valvolare. L’input fornito per strumenti ha un di 1M omega, il de-esser è stato molto versatile per addomesticare alcune riprese come per esempio, il rumore delle dita su una chitarra acustica. L’equalizzatore è bello e chirurgico, se necessario dove può restituire un tocco di calore.

Conclusione

L’unico prodotto che posso pensare di confrontare con il VP1 è il Millennia Media STT1. Questa unità offre un simile grado di flessibilità e di elaborazione del segnale con tipologie commutabili, inclusi sia di valvole e trasformatori allo stato solido. Ma ricordo che le prestazioni tecniche del STT1 sono state leggermente migliori.Tuttavia, il VP1 ha un prezzo notevolmente inferiore rispetto al STT1 ed è ideale per una vasta gamma di sistemi analogici o digitali, è facile da usare, e si guarda bene nel rack




Cat Sound 2.0

Dal 2018 è pienamente operativo tra i vari ambiente del
Cat Sound Studio, Cat Sound 2.0.

Con i software più odierni e aggiornati offre i servizi di:

– Produzioni di musica digitale

– Produzioni assistite

– Creazione di basi personalizzate

– Registrazioni veloci 

– Approcci alla composizione digitale

– Corso Dj base

SCHEDA TECNICA:

·         Daw: Avid Pro Tools 11, Logic Pro X completo, Ableton Live 9.

·         Interfacce:  Presonus Firefox, Presonus bluetube.

·         Computer: APPLE Mac Pro Quad Core 2,66 Ghz  con 6 Gb di Ram,
      Masterizzatore DVD Dual Layer 16x, monitor LCD 22.

·         Plug in Bomb Factory, Avid., Waves Mercury.

·         Outboard: Pre TF Pro 16 canali

·         Monitor KRK V6.

·         Master cassette Sony

·         Minidisc Sony

·         CD Player Sony

·         Arturia spark le & Arturia KeyLab 25




Acquistato il nuovo Monitor Controller Grace Design m905

Abbiamo installato nella sala regia del Cat Sound Studio (grazie a Digiland di Padova) il nuovo monitor controller GRACE DESIGN m905.

Mentre la gestione della monitoria 5.1 è diventata molto comune nella produzione di film e contenuti in HD, il controllo dell’ascolto in stereo resta ancora lo standard per produrre e trattare la musica.
Per questo nasce il controller Grace Design in versione appositamente stereo, l’m905.

m905 offre le stesse funzioni e tecnologia che potete trovare nel cavallo di battaglia m906, e rimane il perfetto centro nevralgico adatto a qualsiasi tipo di struttura di produzione audio, dal project studio fino al mastering audio.

Il controller m905 offre una completa dotazione di ingressi stereo, bilanciati e sbilanciati, analogici e digitali, il tutto coronato dalla tecnologia più recente di convertitori DAC a 24bit/192kHz, dotata del PLL Grace Design brevettato s-Lock™, per una stabilità digitale stabile come la roccia.
Tutti gli ingressi ed uscite sono facilmente calibrabili dall´utente per una semplice integrazione in qualsiasi ambito e con qualsiasi apparato di riproduzione.

m905 si presenta come unità centrale da 2UR controllata da un´unità remota, la m905 RCU.
L´RCU nasce dall´unione di hardware dedicato ed un LCD grafico a colori. Le più importanti funzioni di monitoria sono accessibili con pulsanti tradizionali ed un´encoder rotativo: tutte le informazioni di sistema sono visibili sull´LCD ed i pulsanti luminosi. Questa soluzione ibrida fornisce un controllo e feeling manuale di tipo tradizionale, insieme alla potenza e flessibilità di una vera interfaccia grafica.
La sezione di amplificazione cuffie è analoga a quella dell’m903, considerata un riferimento ed acclamata dai critici. Questa vi fornirà un vero suono di livello audiofilo, assolutamente incontaminato, per un ascolto critico di monitoria, per missaggio e masterizzazione.

Tutti i componenti sono selezionati ed il progetto prevede un´assoluta trasparenza audio con un´affidabilità a lungo termine, rendendolo la perfetta congiunzione tra il vostro mix ed i monitor acustici.
L´m905 offre ai professionisti dell´audio la più alta qualità sonora insieme alle più complete funzionalità di qualsiasi altro sistema di controllo degli ascolti, senza compromessi.

SPECIFICHE TECNICHE:

  • Ingressi stereo analogici multipli, Bilanciati, sbilanciati, cue loop, talkback mic
  • Ingressi stereo digitali a 24bit/192kHz – 2xAES3, S/PDIF, Toslink, ADAT (selezionabili in 4 paia o 2 paia in sMUX)
  • Ingresso USB asincrono Classe 2, supporta 24-bit/192 kHz
  • Circuitazione DAC di grado “mastering” con filtro di de-enfasi configurabile
  • Rigenerazione clock con doppio stadio PLL s-Lock™ per jitter ultra-basso e stabilità digitale senza paragoni
  • Controlli di livello di precisione per monitor di sala e cuffie con gamma dinamica di ben 100dB in passi da 0,5dB
  • Qualsiasi particolare elettrico e meccanico è massimizzato per prestazioni di livello audiofilo assoluto, purista
  • Gruppi multipli di monitor selezionabili – fino a gruppo 3 stereo
  • Amplificatore cuffie ad alta corrente identico all’m903, di qualità audiofilo ai massimi livelli con due uscite, una sull´unità rack, l´altra sul controllo remoto
  • Circuitazione Dr. Jan Meier per monitoraggio in cuffia
  • Misurazione SPL in tempo reale tramite il microfono omnidirezionale contenuto nella RCU – inclusi livello, modalità picco, veloce e lento e pesatura A & C
  • Sistema di calibrazione dei livelli completo (ingressi, uscite, bilanciamento tra canali, attenuazione)
  • Ingresso microfonico talkback bilanciato ed ingresso jack per attivazione remota (es. pedale)
  • Uscite stereo DAC a livello fisso per trasferimenti audio diretti
  • Pulsanti dedicati per Dim, Mono e Mute
  • Possibilità di selezionare mono mode in L+R, solo L o solo R in entrambi i canali
  • 3 uscite stereo ai monitor, 2 configurabili in modalità 2.1
  • Uscita multi-mode Sub/DAC/Meter
  • Sub output mode per uscita subwoofer stereo o multiple mono
  • Firmware aggiornabile via USB
  • 5 anni di garanzia

Con il firmware v1.10 sono integrate queste notevoli possibilità:

  • Supporto Audio DSD 64x (2.8224 MHz) via DoP v1.1 ! Flussi DSD sono ora interfacciabili con gli ingressi digitali AES3, S/PDIF e USB
  • Visualizzazione dei livelli di volume speaker personalizzabile
  • Sezione di amplificazione per cuffia configurabile in modo che segua l´input monitor o i segnali CUE: può quindi essere usata come monitor cuffia per il musicista in studio.
  • Supporto AES in modalità dual-wire per gli utenti che hanno scelto questa configurazione per i 192kHz di campionamento. Questa caratteristica è attivabile tramite un jumper interno.
  • Trasferimento fino a 10 canali di audio digitale (8 canali ADAT e 2 AES3, oppure S/PDIF o TOSLINK) tramite USB ad un computer. Essenzialmente questo trasforma il controller in una interfaccia audio!!
  • Ingresso Mic Amp esterno e relativa uscita configurabili come Preamp standalone. E´come disporre di un preamp m802!! Questa caratteristica è attivabile tramite un jumper interno.

Queste caratteristiche rendono m905 uno strumento di monitoria dalle potenzialità impressionanti.